Vix Index

Corso di Trading

CORSO DI TRADING DI VOLATILITA’

Il corso di trading di volatilità è rivolto ai trader che vogliono investire sulla curva del Contango con alte probabilità di successo.

Per diventare regolarmente profittevoli occorrono quattro fattori, tutti necessari, in particolare dobbiamo conoscere:

  1. quali sono i c.d. mercati guida (fattore, ahimè, sottovalutato);
  2. le dinamiche che causano l’alternanza di Contango e Backwardation;
  3. i mercati con i quali tradare la curva del Contango del Vix, tanto dal punto di vista tecnico quanto dal punto di vista regolamentare;
  4. quali tecniche di trading permettono di sfruttare le peculiarità di ogni mercato per amplificare l’incidenza dei fattori positivi e per limitare quella degli aspetti negativi;

FORMAZIONE ONE TO ONE 

Il corso, pur seguendo le quattro linee guida sopra indicate, è cucito addosso ai singoli allievi.  Con una formazione one to one l’insegnante può accertarsi che lo studente abbia fatto suoi quei passaggi chiave che costituiscono i presupposti per un trading profittevole nel medio-lungo periodo.

Anni di insegnamento, anche al corso istituzionale SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica), mi hanno convinto che ogni trader riceve qualcosa di diverso dalla stessa lezione in aula. Con il tempo ognuno ha, giustamente, assecondato il proprio talento, le proprie attitudini e la propria curiosità in modo diverso. Ed il risultato di una lezione collettiva è di avere studenti che ricevono 90 ed altri che ricevono 70 o meno. Vorrei invece che per tutti fossero chiari i punti che considero imprescindibili.

I singoli passaggi sono molto lineari, tuttavia la struttura nel suo insieme, pur non essendo complessa, ha bisogno di essere metabolizzata. Per questo motivo la formula 2 ore per 4 settimane consecutive si è rilevata complessivamente la migliore. Ad ogni lezione si rivedono i concetti più importanti della lezione precedente e si va avanti.

TECNICHE DI INVESTIMENTO E L’IMPORTANZA DELLA STATISTICA

Durante lo svolgimento del corso ogni affermazione è avvalorata da rilevazioni statistiche. I trading system che verranno spiegati non sono soltanto strategie operative. Saranno soprattutto strumenti di studio per analizzare i mercati, i numeri, le percentuali di operazioni profittevoli, le aree di massimo rischio, etc..

Dobbiamo sapere sempre cosa rischiamo e cosa attenderci dal mercato.

Sarà data grande importanza alle aree critiche di ogni strategia per permettere una corretta valutazione dei rischi correlati al tipo di investimento, al mercato specifico e alla singola strategia.

Ogni studente riceverà 9 strategie operative su 6 mercati che hanno funzionato, che continuano a funzionare e che vengono messe a mercato dall’insegnante e dagli altri studenti.

Equity line di alcune delle strategie utilizzate

ASSISTENZA POST CORSO

Il trading operativo è molto diverso dall’attività di studio e di ricerca e capita spesso che ci sia bisogno di un momento di confronto. Stare a mercato con le posizioni aperte ci spinge a porci molte domande. Ogni studente può contare sul supporto dell’insegnante fino a che ne avrà bisogno.

Mario Cesolini

Per informazioni, dubbi e domande sul corso di trading di volatilità scrivere a info@tradingdivolatilita.com